Niente da capire
 
Luigi Bernardi
Prezzo euro 10,00 Pagine 144
Isbn 978-88-8372-520-3
Ordinalo su Ibs
Acquista l'Ebook su Ultima Books

 "Tutte le notti. Tutte le notti e qualche volta anche il pomeriggio. La domenica persino di mattina...Un inferno di colpi, rimbombi, gemiti, urla: pareva di stare dentro un film pornografico...Lui grugniva come un maiale, e doveva sentire lei come strillava...Una cagna in calore non fa tanto scompiglio..."


Prosegui nella lettura del racconto Lei ringhia oltre la parete



 

Antonia Monanni è una magistrata inquirente, la vita privata vissuta nei ritagli di tempo, fra un delitto e un altro, i casi criminali che si susseguono a scandirne i giorni. Omicidi efferati che sono soltanto l’esito sanguinario di piccole beghe fra persone che hanno disimparato a vivere.
La collezione delle storie di Antonia Monanni è una sorta di almanacco della cronaca nera degli ultimi anni: storie vere appena trasfigurate, storie inventate, storie plausibili. Storie che non rassicurano perché imprevedibili, frutto di quella sconfinata fucina di crudeltà che è la mente umana.
Un modo discorde di raccontare il crimine, l’anatomia di gesti senza ritorno che sono la pietra tombale di giallo, noir e mistero.

Luigi Bernardi, narratore e saggista, scrive anche per il fumetto, il teatro e la televisione. Il suo ultimo romanzo è Senza luce (Perdisa pop, 2008), un long seller che continua a incantare i lettori.

 

Recensioni

L'intervista di Seia Montanelli su Stilos

L'anticipazione di Carlo Faricciotti su La Strada Scarlatta

L'anticipazione di Bartolomeo Di Monaco sul suo blog

Su Nero Cafè anticipazione

Valerio Calzolaio su Il Salvagente

L'intervista di Roberto Giungato su Libri Consigliati

Giulia Iannone su LiberidiScrivere

Maurizio Bono su D di Repubblica

Pierfrancesco Pacoda su Il Resto del Carlino

Sergio Rotino su L'Informazione

Roberto Giungato su Libriconsigliati.it

Alessandra Buccheri su L'AngoloNero

L'intervista di Stefania Nardini su Corriere Nazionale

Tonino Bucci su Liberazione

Fiorella Fumagalli su TuttoMilano

Giuliana Sias su L'Unità

Barbara Gozzi su AgoraVox

L'Intervista di Giulia Guida su La Sesia

Remo Bassini su La Sesia

L'Intervista di Massimo Maugeri su Letteratitudine

Gianni Montieri su Poetarum Silva
Lorenzo Biagini su Argo
Daniele Rubatti su ScrivendoVOLO.it
Sara Camaiora su MangiaLibri
Sara Camaiora sul suo Blog
Antonio Celano su Il Quotidiano
Andrea Marrone su Vero
Su Letture Pirata
Valentino G.Colapinto su Sugarpulp
Michele Lupo su Il Paradiso degli Orchi
Seia Montanelli su Stilos (Pagina 9)
Alessandro Di Nocera su La Repubblica
Su Stop
L'Intervista di Seia Montanelli sul blog di Stilos
Fabio Donalisio su Blow Up
Su Polizia Moderna
Roberto Barzi su Lettera.com
Su La Sesia
Gloria Pozzo su La Stampa
Gianluca Mercadante su La Stampa Vercelli
Antonio Pagliaro su 21
Barbara Gozzi su Altra Coltura
Alberto Sebastiani su La Gazzetta di Parma
Gianni Montieri su QuiLibri
Su Nerdelite


PERDISA POP 

A un certo punto, il mondo ha cominciato a correre, e a sommergerci di storie, immagini e musiche. La novità è presto stata un'altra: a quelle storie, quelle immagini, quelle musiche, potevamo aggiungere le nostre. È ancora così, è sempre più così. I libri Perdisa Pop sono un universo in estensione.

ARREMBAGGI Nella tradizione dei Corsari, una collana di grandi libri dal piccolo formato. Un’accurata selezione di testi d’eccezione, nel segno della migliore letteratura italiana.

 

ARREMBAGGI è una collana ideata da Luigi Bernardi

Grafica Lizart // Realizzazione eLogic // Powered by Kentico CMS